PRIMA VISITA BABY

In passato i bambini si portavano dal dentista solo

quando il genitore notava qualcosa di sospetto  o quando il bambino aveva male.

Oggi questo approccio non puo' più essere considerato appropriato. 

L'American Academy of Pediatric Dentistry 

e la Canadian Dental Association raccomandano di recarsi dal dentista  entro 6 mesi dall'eruzione del primo dente da latte e comunque non oltre l'anno di età .

La vera prevenzione si dovrebbe mettere in atto come misura  anticipatoria, prima che si verifichi un danno conclamato

 

Forse ti puo' interessare leggere anche:

"GLI ANELLI DI GOMMA PER LA DENTIZIONE, (Teethers): COSA SCEGLIERE?

• L'esposizione precoce e la familiarizzazione del bambino con l'ambiente dello studio odntoiatrico è una misura importante per ridurre l'ansia dei futuri appuntamenti  odontoiatrici nei bambini piccoli. 

• E' un'occasione importante per rendere consapevole il genitore, della  propria ansia nei confronti delle cure dentistiche, (nel caso in cui ne soffra), per motivarlo ad evitare di trasmetterla al bambino.

• Si chiarisce l'importante ruolo del genitore nel supportare il bambino emotivamente prima, durante e dopo una seduta dal dentista, rivelando alcune possibili strategie di provata efficacia.

• Si insegnano tecniche di igiene adeguate all'età.

•Si sottolinea l'importanza di fornire il buon esempio  trasformando l'igiene orale in un gioco. 

Si promuovono abitudini alimentari sane  e le modalità attraverso le quali si possono limitare frequenza e quantità nel consumo di bevande e cibi zuccherati.

• Si promuovono e si ricercano le pietre miliari dello sviluppo riconosciute dall'OMS*, rinforzando i consigli del pediatra e delle altri operatori sanitari e non,  che si occupano dell'età evolutiva. 

• Si istruiscono i genitori sulle pratiche che possono aiutare a limitare la trasmissione di batteri cariogenici, (TRASMISSIONE MATERNO-INFANTILE). Bisogna sempre ricordare che la carie dentale è una malattia infettiva trasmissibile. E' quindi sempre opportuno eseguire un Test salivare.

• Si parla della suzione non nutritiva nello sviluppo della malocclusione. 

• Si Informa sui rischi di lesioni traumatiche, e su come gestire l'emergenza. 

• Si cerca di Ispezionare la cavità orale, se il bambino lo consente, alla ricerca di eventuali lesioni. 

• Si esegue la palpazione della testa e del collo alla ricerca di eventuali tumefazioni linfonodali.

Si controlla l'ampiezza del frenulo linguale.

Si insegna come alleviare i sintomi della dentizione.

Si indaga sulla presenza di eventuali disturbi della deglutizione e della comunicazione e se necessario, si indirizza alla/al logopedista e informare il pediatra di riferimento. Il linguaggio verbale presenta diversi stadi di sviluppo. Una prima fase dello sviluppo comunicativo (o fase pre-linguistica) vede il manifestarsi dell’intenzionalità, della richiesta di oggetti con produzione di suoni e gesti entro i 12 mesi.

• Si ricerca la presenza di eventuali ritardi nello sviluppo del bambino, e nel caso di sospetto riscontro, si riferisce al pediatra in merito.

 

*WHO. (2006). WHO Motor Development Study : Windows of achievement for six gross motor development milestones. WHO MULTICENTRE GROWTH REFERENCE STUDY GROUP1, 86–95.

La prima visita odontoiatrica della/del vostra/o bambina/o deve essere un'esperienza "da ripetere".
I bambini devono essere invogliati a tornare.

Quindi bisogna eseguirla in condizioni di normalità, cioè

in assenza di urgenza, quando il bambino non presenta alcun dolore. 
Lo scopo è duplice: se si fa prevenzione, non si deve ricorrere all'urgenza...quasi mai.

A meno che non si tratti

di un trauma. In quel caso i bambini si fideranno di più di chi conoscono.

Fissate l’appuntamento in giorni in cui non avete altri impegni, nè dei genitore, nè della/del bambina/o.
E' estremamente importante
essere sereni e non subìre la pressione di un impegno successivo o precedente la visita dal dentista.
Spegnete i cellulari.
Fategli indossare degli abiti confortevoli, anche una tuta, e comunque qualcosa che a loro piace indossare.

L'orario migliore è quello a cavallo tra un pasto e l'altro, quando la digestione si è svolta in modo completo.

Noi cercheremo sempre di non tardare, per agevolare il sereno svolgimento della visita.

PRENOTA ORA

LA SUA PRIMA VISITA!

PAGANDO ALLA PRENOTAZIONE,

           ANCHE ONLINE, CON                   

RICEVERAI IN OMAGGIO L'E-BOOK del

Dr.  Enrico Antonucci Ferrara:

"LA SUA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA:         ISTRUZIONI PER

GENITORI FELICI."

SCOPRI COME !

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
MDWidget1.JPG

Nova Pediatrica Family Dental Clinic del Dr. Enrico  Antonucci Ferrara

Iscrizione Albo Medici Chirurghi di Torino del 03/12/1990, n.ro 15647
Iscrizione Albo Odontoiatri di Torino del 28/01/1991, n.ro 695

P.IVA 01326060058

Via Cellini 22 | 10126 | TORINO Tel. 0115097201

Email:  info@novapediatrica.it   P Iva : 01326060058

Nova Pediatrica è un marchio registrato - All right reserved © 2020