SALUTE ORALE IN GRAVIDANZA

 

La gravidanza è una condizione fisiologica della donna,

che decorre per circa 40 settimane, e presenta criticità che

anche in perfetto benessere non devono essere sottovalutate.

Nel corso della gravidanza si manifestano modificazioni che

possono influire negativamente sulla salute di denti e gengive.

In quasi tutte le gestanti si possono riscontrare:


-RIGONFIAMENTO  DELLE MUCOSE,

-GENGIVITE GRAVIDICA,

-MODIFICAZIONI QUALITATIVE E QUANTITATIVE DELLA SALIVA,

-ABBASSAMENTO DIFESE IMMUNITARIE, 

-SANGUINAMENTO. 

Nei casi più rilevanti si puo' riscontrare l'insorgenza di:

-EROSIONI DELLO SMALTO,

-CARIE,

-EPULIDE GRAVIDICA,

-ACCUMULO DI PLACCA BATTERICA,

-MOBILITA' DENTARIA,
-TASCHE E PSEUDO TASCHE GENGIVALI ED OSSEE, 
-MALATTIA PARODONTALE.

Le strategie di base per minimizzare tali effetti,

consistono principalmente  in 4 punti:

1) Eseguire una visita dal dentista all'inizio del quarto mese,

2) Provvedere alle cure necessarie e ad un'igiene domiciliare         impeccabile,

3) Limitare il vomito e il reflusso gastro-esofageo,

4) Smettere di fumare.